Segnalazioni dei locali, dei negozi e dei siti di e-commerce dove pensate valga la pena bere/comprare. O le vostre richieste "dove posso comprare o bere nel posto X"
da zandet lun lug 24, 2017 2:54 pm
Non fraintendete...
Qualcuno ha fatto qualche acquisto su Amazon?
Vale la pena per gli acquisti degli imbottigliamenti "base"?
Vorrei sfruttare l'opzione Prime prima di disdirla....

Ciaoooo

Immagine Quello che non potè la moglie, potè Equitalia!!! Maledetta crisi...
da Biscolino lun lug 24, 2017 3:14 pm
Guarda, francamente al 90% non vale la pena: la spedizione é bella protetta, non c'é dubbio, ma il prezzo delle bottiglie non é che sia molto vantaggioso.

Io finora ho sempre trovato le stesse bottiglie a meno dai soliti Tannico, Callmewine e compagnia bella. Tranne quando decidono di fare delle offerte: in quei casi puoi strappare dei prezzacci, ma sono molto rare e durano sempre pochissimo (poche ore, se va bene...).

Ad esempio é il secondo anno a fila che mettono l'Aultmore 12 in ribasso poco dopo il prime day: l'anno scorso l'avevano venduto a 43, quest'anno a 29 euro.
Il Glenkinchie una volta all'anno, sempre nello stesso periodo, lo ribassano (quest'anno é arrivato a 29).
Oppure é giá il secondo anno che mettono il Courvoisier VSOP (ok, non é whisky...) in ribasso: l'anno scorso a 35, quest'annno addirittura a 17 euro...

Altrimenti ricordo di aver preso un Bowmore 12 che avevano ribassato e qualcos'altro del genere (ricordo anche il JD single barrel che ogni tanto scende a 23 euro circa). Il problema é che devi proprio cascarci dentro nel momento dell'offerta, altrimenti di solito non conviene o non fai in tempo a prenderle prima che finiscano.
Anche il Lagavulin 16 conviene solo sotto natale, quando di solito lo portano a 36, altrimenti durante l'anno oscilla tra i 45 e i 55.

Io ho fatto cosí: ho messo tutte le bottiglie che mi interessano nel carrello, le ho "salvate per dopo" e cosí ogni volta che torno nel carrello mi dice subito se sono cambiate di prezzo. Altrimenti, a mano, non riesci a seguirle tutte e a beccare queste brevi offerte.
Ultima modifica di Biscolino il lun lug 24, 2017 9:48 pm, modificato 1 volta in totale.

Immagine
da zandet lun lug 24, 2017 3:33 pm
@Biscolino,
grazie mille, chiaro come sempre :D

Immagine Quello che non potè la moglie, potè Equitalia!!! Maledetta crisi...
da Tobacco mar lug 25, 2017 10:11 am
Concordo con Luca, pure io faccio il giochino del carrello.
Io avevo acquistato un Ardbge ten e un talisker ma avevano un costo basso e avendo il prime ho sfruittato brutalmente per la spedizione.
Sotto prime day (o offerte simili) mi è capitato di prendere dei gin a un prezzaccio (gin di massa)

:ok: :haker:

[...]
An old shirt that is stained with blood and whisk(e)y
And goodnight to the street sweepers
The night watchman flame keepers and goodnight to Matilda too

Tom Waits - Tom Traubert's Blues

:slainte: S L A I N T E :slainte:

Immagine
da Beefheart mar lug 25, 2017 11:06 am
zandet ha scritto:Qualcuno ha fatto qualche acquisto su Amazon?
Vale la pena per gli acquisti degli imbottigliamenti "base"?


A me è capitato un paio di volte e mi ci sono trovato bene.
Ovviamente dipende da caso a caso; a volte c'è l'offerta valida, altre volte meno.
E ti sto parlando proprio di imbottigliamenti base.
In pratica posso solo ripetere quanto dice Biscolino...
Una volta mi è capitato di acquistare un Bunna 12; purtroppo però durante una giacenza in un magazzino si è scatenato un diluvio e la scatola del mio Bunna non scampò all'allagamento. Visto il ritardo di consegna, contatto Amazon, che mi risponde immediatamente fornendomi il contatto del venditore, dicendomi che esso aveva tipo due giorni lavorativi per rispondermi, e che se, decorsi i quali, non avessi ricevuto risposta o rimborso, avrebbero pensato direttamente loro a rimborsarmi ed a mettersi a posto col venditore.
Così è stato. Rapido ed indolore.
Ciao ciao

Mio Dio, tanto mi piace bere Scotch che a volte penso che il mio nome sia Igor Stra-whisky.
(Igor Stravinsky)
da Biscolino gio ago 10, 2017 10:42 am
Segnalo Macallan 12 Sherry Oak (quello vero, insomma...):
https://www.amazon.it/Whisky-Single-Malt-Macallan-Sherry/dp/B001TZ3ZN4/

Viene 69.95, dieci meno che whiskysite (e senza spedizione). Ho giá provato a prenderlo per conferma, visto che il venditore all'origine era al di fuori di amazon, e confermo che é il 12 full sherry, versione per il solo mercato UK (arriva senza talloncino) e praticamente costa quanto il Sienna da noi.

Immagine
da Beefheart gio ago 10, 2017 12:35 pm
Biscolino ha scritto:Segnalo Macallan 12 Sherry Oak (quello vero, insomma...):
https://www.amazon.it/Whisky-Single-Malt-Macallan-Sherry/dp/B001TZ3ZN4/

Viene 69.95, dieci meno che whiskysite (e senza spedizione). Ho giá provato a prenderlo per conferma, visto che il venditore all'origine era al di fuori di amazon, e confermo che é il 12 full sherry, versione per il solo mercato UK (arriva senza talloncino) e praticamente costa quanto il Sienna da noi.


Mai assaggiato Macallan...
Oltre a questo (che suppongo ti piaccia), quale/i altra/e espressione/i, in quest'ordine di prezzo (max 100 eu), ti sentiresti di consigliare?

Mio Dio, tanto mi piace bere Scotch che a volte penso che il mio nome sia Igor Stra-whisky.
(Igor Stravinsky)
da Beefheart gio ago 10, 2017 12:43 pm
Io segnalo questo (che mi pare un buon prezzo)
Ardbeg Corryvreckan

Mio Dio, tanto mi piace bere Scotch che a volte penso che il mio nome sia Igor Stra-whisky.
(Igor Stravinsky)
da Biscolino gio ago 10, 2017 1:12 pm
Allora, io ero fino a poco tempo fa un detrattore del Macallan: negli ultimi anni in Italia (ma anche in altre parti dell'europa in genere) vengono portati solo la serie dei NAS o i vari Fine Oak e io avevo conosciuto il marchio solo attraverso questi. Esistono anche quelli di alta gamma, ma limitiamoci alle versioni piú alla portata.

Macallan invece é diventato il brand famigerato che é grazie ai suoi imbottigliamenti maturati in sherry, infatti, la prima volta che sono riuscito a mettere bocca su un Macallan 12 Sherry Oak (quindi come quelli veri di una volta) ho ribaltato completamente la mia opinione sul brand: una goduria unica. Poi son capitato anche su quello di 36 anni che non é nemmeno commentabile, ma quelle sono botte di culo.

Il problema é che Macallan produce queste bottiglie (che una volta erano il core range) solo per alcuni mercati (so che vanno ad esempio sul mercato asiatico, UK e nei duty free), quindi nelle nostre enoteche (fisiche o online) non le trovi. Trovi i fine Oak o i mezzi sherry e mezzi bourbon che non sono cattivi, solo che Macallan ormai ha la nomea di marchio di lusso e te li fa pagare a peso d'oro (il che sbilancia il rapporto qualitá/prezzo).

A monte non é che siano stronzi quelli di Macallan, é che sono passati da piccola distilleria comprata dai Grant a poco prezzo, a distilleria di fama mondiale ricercatissima. E coi volumi di distillazione che hanno adesso, combinati col fatto che di sherry non se ne vende piú poi cosí tanto e le botti scarseggiano, si sono trovati a non poter piú sostenere la domanda del mercato. E le risposte sono state due: da un lato si sono spostati sulle botti ex-bourbon con un nuovo core range dedicato e completo di age statement (che peró un po' snatura un marchio legato da sempre allo sherry), dall'altro hanno tirato fuori dei NAS che mantenessero l'anima sherry, ma permettessero al magazzino di tirare il fiato e cercare di rimpolpare le scorte. Di questi si dice che il piú riuscito sia il Sienna, nel mezzo, che all'incirca si colloca nella stessa fascia di prezzo del 12 anni Sherry Oak.

Ora, se devo darti un consiglio, per un acquisto immediato, ti darei due possibilitá:
- la prima é approfittare di questo 12 Sherry Oak disponibile su Amazon e mettere bocca a qualcosa che richiama il vero Macallan storico. Se guardi in giro, la bottiglia di solito viene fatta pagare ben di piú, quindi ne vale la pena (hai anche la spedizione gratuita)
- la seconda é approfittare di Bernabei che, me ne sono accordo solo un paio di giorni fa, sta vendendo il Sienna a 63 euro. Non so quanto duri la promozione, ma credo sia una cosa solo temporanea (da qui al ferragosto, forse?). In questo caso, devi attaccarci una seconda bottiglia per arrivare alla spedizione gratuita, ma di roba in offerta ne trovi tanta, quindi non dovresti far fatica.

Io, dovessi scegliere una delle due, andrei prima sul 12: il Sienna non é male, é fatto bene e come prezzo é abbastanza giusto, peró lo puoi comprare in qualsiasi momento. Magari non a questo prezzo, ma non fai comunque fatica a reperirlo in giro anche con qualche offerta.


P.S.: per i piú maliziosi, si, lo ammetto... io le ho giá prese entrambe e, per la gioia di Cookie, da Bernabei ho anche preso un Rum Barbancourt 15 anni (ma questo non era per me! Arrivato ieri mattina, regalato via ieri sera... :marameo: )

Immagine
da Biscolino gio ago 10, 2017 1:16 pm
Beefheart ha scritto:Io segnalo questo (che mi pare un buon prezzo)
Ardbeg Corryvreckan

Eh si, é buono. Io mi sono accorto tardi che da Bernabei costava ancora un pelino meno di cosí e ovviamente ora é esaurito.

In questo periodo di acquisti scarsi, chi non ha chiuso le vendite sta facendo parecchie offerte. Anche da ViniTop stanno mandando in giro codici sconto da 10 euro con scadenza a ferragosto.

Immagine